Guerra commerciale, ex membro PBOC: “Cina non svaluterà yuan”

8 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – L’ex consigliere della Banca Popolare cinese dice che la Cina difficilmente svaluterà lo yuan per la guerra commerciale.

Li Daokui, ha affermato che è “estremamente improbabile” che la Cina svaluti la propria moneta per affrontare una guerra commerciale contro gli Stati Uniti. Li sostiene che una tale mossa sarà seguita da una svalutazione competitiva in molti paesi e da una scossa sui mercati finanziari globali, e che ciò indurrà la Cina a evitare di perseguire tale misura.