Guardia di Finanza: triplicati nel 2016 gli appalti pubblici irregolari

16 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – 3,4 miliardi di euro di appalti pubblici risultati irregolari nel 2016 e scoperti dalla Guardia di Finanza nel suo Rapporto annuale, più del triplo del valore di quelli irregolari scoperti nel 2015.

I controlli realizzati hanno portato alla denuncia per 1866 persone e l’arresto di 140. Nel 2016 sono stati sequestrati beni per circa 781 milioni a seguito di 1600 e oltre casi di evasione fiscale internazionale e duemila casi di frodi Iva.