Gualtieri: Recovery sarà concentrato su “pochi, grandi progetti”

15 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

“Non faremo centinaia di microprogetti ma pochi, grandi progetti, a loro volta questi saranno anche collegati da una logica a missione, quello che conta non è la logica burocratica del singolo progetto ma l’obiettivo complessivo che si vuole raggiungere che richiede poi un intreccio di investimenti, riforme, policy”: è quanto ha affermato il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri in audizione alla Camera sul Recovery Fund.

I deputati delle Commissioni Bilancio e Finanze avevano incalzato il ministro circa le centinaia di proposte che, secondo indiscrezioni di stampa, sarebbero state avanzate dai ministeri: “Sono uscite parti di documentazione molto datate totalmente preliminari, che appartengono a una fase totalmente superata e che hanno interesse relativo”.