Grillo ricorda Casaleggio: “Di un altro livello, un uomo di parola”

14 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – “Casaleggio era di un altro livello”. Così Beppe Grillo, fondatore del Movimento 5 stelle, ricordando l’amico e co-fondatore Gianroberto Casaleggio nel giorno dei suoi funerali, in un lungo post sul suo blog.

“Gianroberto per il suo impegno contro un sistema marcio fino al midollo è stato diffamato, offeso e insultato pubblicamente, in tv, in radio, sui giornali. Sul livore contro di lui ci ha addirittura scritto un libro. Non lo hanno mai capito e per questo non lo sopportavano. Era di un altro livello (…) Nel 2004 mi propose di aprire un Blog che ‘sarebbe diventato tra i primi del mondo’ e così è stato. Era un uomo di parola che dava il massimo per raggiungere gli obbiettivi che si era prefissato e sapeva tirare fuori il meglio dalle persone di cui si circondava, me compreso”.