Green pass, via libera del Garante della privacy

10 Giugno 2021, di Alberto Battaglia

“Il Garante per la protezione dei dati personali, ha dato parere favorevole sullo schema di decreto attuativo, che attiva la Piattaforma nazionale-DGC per il rilascio del green pass, prevedendo adeguate garanzie per l’utilizzo delle certificazioni verdi”: è quanto ha comunicato l’Autorità garante per la privacy sul suo sito ufficiale.

“L’Autorità, che ha già avvertito il Governo sulle criticità dell’attuale versione del decreto ‘Riaperture’, ricorda la necessità di individuare con chiarezza, in sede di conversione in legge del decreto, i casi in cui può essere chiesto all’interessato di esibire la certificazione verde per accedere a luoghi o locali”.