Grecia: siglato l’accordo con i creditori per erogazione aiuti

17 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

ATENE (WSI) – Accordo fatto tra il governo greco e i creditori europei e del Fondo monetario internazionale sulle nuove misure di austerity che sbloccano una nuova tranche di prestiti per Atene pari a 12 miliardi di euro. Lo riferisce il ministero delle finanze elleniche Euclide Tsakalotos.

“Abbiamo raggiunto un accordo su tutto, incluse le 48 misure preliminari, condizione per sbloccare questa tranche di aiuti finanziari”.