Grecia: si dimette ministro Finanze dopo scandalo sulla moglie

28 Febbraio 2018, di Alessandra Caparello

ATENE (WSI) – Bufera sul governo Tspiras in Grecia. Il ministro dell’Economia Dimitri Papadimitriou si è dimesso qualche ora dopo che la moglie Rania Antonoil – viceminisitro del lavoro – dopo che il quotidiano Eleftheros Typos ha rivelato che la donna avrebbe ricevuto circa mille euro al mese in sovvenzioni statali per l’affitto di un appartamento nel lussuoso quartiere di Kolonaki.

Il mese scorso aveva lasciato anche il vice ministro dell’Educazione Costas Zouraris e ora queste nuove dimissioni aprono la strada ad un rimpasto di governo.