Grecia: governo convoca elezioni anticipate il prossimo 7 luglio

29 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

La Grecia, che ha virato a destra alle elezioni europee, si prepara a tornare alle urne. La conferma è arrivata ieri dal portavoce del Governo :

‘La decisione del primo ministro è di organizzare le elezioni il 7 luglio, per non sovrapporsi agli esami scolastici’

Il premier, Alexis Tsipras, domenica scorsa ha convocato elezioni anticipate. La stampa aveva ipotizzato la data del 30 giugno. Alle europee Syriza, il partito di Tsipras, ha ottenuto il 23,7% dei voti, mentre la Nuova Democrazia, partito di destra, è riuscita a incassare il 33% dei voti, in base ai risultati pubblicati dal Ministero dell’Interno.