Grecia: bond premiati, in controtendenza dopo promozione di Moody’s

22 Febbraio 2018, di Daniele Chicca

I bond greci si stanno muovendo in controtendenza, salendo di livello stamattina, con il rendimento decennale che è sceso al 4,3% dal 4,45% questa mattina. Il merito è dell’ennesima promozione da parte di un’agenzia di rating. Dopo Fitch è la volta di Moody’s, che è ottimista sulle possibilità della Grecia di portare a termine il terzo piano di salvataggio quest’estate e di ritornare a finanziarsi con successo sui mercati. L’agenzia americana ha alzato il giudizio sulla qualità del credito del paese indebitato di due tacche a B3. La Grecia, si legge nel report, “ha ottenuto miglioramenti materiali sotto il profilo fiscale e istituzionale” che Moody’s ritiene saranno confermati negli anni a venire.