Google Chrome, scoperta grave falla di sicurezza

7 Marzo 2019, di Livia Liberatore

Scoperto un bug di Google Chrome che mette a rischio la sicurezza del motore di ricerca. Il bug altera il modo in cui una app accede alla memoria del computer e può essere utilizzato per installare software dannosi su di essa. Il rischio, avvertono gli esperti di sicurezza dell’azienda, è che gli hacker possano sfruttare il bug misterioso, che esiste dal lancio del browser, per causare danni. Il responsabile della sicurezza e il direttore tecnico di Google Chrome, Justin Schuh, ha avvertito che gli utenti del browser web più popolare dovrebbero aggiornarlo “proprio in questo momento”.