Google finisce nel mirino dell’Antitrust per abuso di posizione dominante

17 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Google finisce sotto la lente dell’Antitrust. Nella riunione dell’8 maggio scorso, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato l’avvio di un procedimento istruttorio nei confronti di Alphabet Inc., Google LLC e Google Italy S.r.l. (nel complesso indicate come Google) per accertare un presunto abuso di posizione dominante in violazione dell’art. 102 del TFUE. Ieri i funzionari dell’Autorità hanno svolto ispezioni in alcune sedi delle società interessate con l’ausilio del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza.