Good bank: colloqui in corso per le acquisizioni

16 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Ancora in corsi i colloqui relativi alle quattro “good bank” in merito al tema dei crediti in sofferenza. Il Fondo di risoluzione gestito da Bankitalia e i potenziali acquirenti (Bper, Ubi, Popolare di Bari) stanno ancora cercando una soluzione per completare la vendita entro la prima metà di ottobre, senza mettere in pericolo il patrimonio delle banche.

Negli ultimi giorni sono emersi rumor su una possibile cessione non unitaria dei quattro istituti e l’interessamento da parte di Bper solo su Banca Etruria e della banca Popolare di Bari su Carichieti.