Golpe, sindaco Istanbul: “Costruiremo il cimitero dei traditori”

21 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

ANKARA (WSI) – Ad Istanbul un “cimitero dei traditori”. Ad annunciarlo il sindaco della città, Kadir Topbas come riporta il quotidiano portoghese Diario de Noticias.

“Sarà chiamato il cimitero dei traditori e tutti i passanti potranno maledire chi vi è sepolto”.

Sono almeno 104 i ribelli uccisi nel tentato golpe di venerdì scorso in Turchia per spodestare il leader Erdogan.