Goldman Sachs, Solomon erede designato di Blankfein: diventerà AD

12 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Il presidente di Goldman Sachs Harvey Schwartz lascerà la guida della banca il prossimo 20 aprile. David Solomon diventerà a quel punto il presidente unico della società e il probabile successore dell’amministratore delegato Lloyd Blankfein, quando questo lascerà la banca.

La notizia, che spinge in rialzo i titoli a Wall Street, arriva da un comunicato di Goldman Sachs, dopo che il Wall Street Journal aveva diffuso la scorsa settimana alcune indiscrezioni su una possibile uscita di scena di Blankfein entro la fine dell’anno. Le azioni Goldman Sachs si muovono in controtendenza rispetto al mercato generale, guadagnando quasi mezzo punto percentuale a quota 271,93 dollari. In precedenza avevano toccato punte al rialzo sopra 274,20 dollari.