Goldman Sachs: nel terzo trimestre l’UE svolterà rispetto alla crisi Covid-19

9 Giugno 2020, di Alessandra Caparello

Ottimisti gli analisti di Goldman Sachs che vedono già nel terzo trimestre una ripresa per l’Ue prevedendo una crescita non annualizzata del PIL pari al 6,6%.

“Dopo un secondo trimestre molto debole ci aspettiamo un considerevole recupero delle attività con previsioni che sono notevolmente superiori al consensus per il 2021 (8,1% contro 5%) e per il 2022 (4,7% contro 1,8%)”.