Minaccia bomba Pyongyang: Usa potrebbero inviare altre armi a Corea del Sud

11 Gennaio 2016, di Alberto Battaglia

ROMA (WSI) Gli Usa stanno trattando con le autorità sud coreane per la fornitura di supporto strategico americano per contrastare le rinnovate minacce alla sicurezza poste dalla Corea del Nord.

Già nella giornata di ieri un bombardiere B-52 statunitense ha sorvolato la Corea del Sud in segno di risposta alla dimostrazione di potenza di Pyongyang, che mercoledì scorso avrebbe testato una bomba H, almeno a quanto dichiarato dal regime.

Secondo i media sud coreani gli Usa potrebbero fornire al Paese bombardieri B-2, sottomarini a propulsione nucleare, e caccia F-22 stealth. La Cina, unica alleata della Corea del Nord, ha invitato tutte le parti coinvolte a evitare comportamenti in grado di surriscaldare la tensione, con il portavoce del ministro degli Esteri cinese, Hong Lei, che si è così espresso:

“Salvaguardare la pace e la stabilità nel nordest dell’Asia è nell’interesse di tutte le parti”.