Gli autovelox accerteranno chi non paga la Rc auto

16 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

Chi non è in regola col pagamento dell’assicurazione avrà la vita decisamente più difficile: un emendamento alla legge di Stabilità approvato dalla commissione Bilancio della Camera prevede, infatti, che saranno sufficienti le rilevazioni dell’autovelox (o analoghe letture laser) per identificare e soprattutto sanzionare tali violazioni.

Lo stesso procedimento, che rimuove l’obbligo di contestazione immediata, sarà valido anche per le vetture non sottoposte alla regolare revisione e per quelle che non rispettano i limiti di carico.

Così il firmatario dell’emendamento, Sergio Boccadutri (Sel):

E’ una misura a favore degli automobilisti onesti che, attraverso l’utilizzo dell’innovazione tecnologica, eviterà che i furbi la facciano franca sperando di non essere fermati quando ad esempio non hanno pagato l’assicurazione obbligatoria. Adesso bisognerà attuare questa norma e coinvolgere tutti gli attori in campo.