GlaxoSmithKline si ritira dalla gara per Pfizer

23 Marzo 2018, di Livia Liberatore

GlaxoSmithKline si è ritirata dalla gara per acquistare le attività di assistenza sanitaria ai clienti di Pfizer, che comprendono gli antidolorifici Advil e le vitamine Centrum. Lo ha comunicato oggi la società britannica, mettendo in pericolo un’asta che l’azienda farmaceutica Usa sperava avrebbe portato a 20 miliardi di dollari. GSK era visto come il favorito per l’acquisto delle attività, dopo che Reckitt Benckiser ha lasciato la gara mercoledì. A seguito della notizia, le azioni di GSK sono aumentate del 3%, poiché le preoccupazioni degli investitori su un potenziale taglio dei dividendi sono state attenuate.