GlaxoSmithKline, quarto trimestre 2015 in rosso

3 Febbraio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Quarto trimestre da dimenticare per la casa farmaceutica inglese GlaxoSmithKline che, nel periodo compreso tra ottobre e dicembre 2015, ha messo a segno una perdita dei 428 milioni di sterline contro 1 miliardo di sterline di utili dello stesso periodo dell’anno precedente.

Positive le stime per l’anno in corso, quando l’a.d. Andrew Witty si aspetta un ritorno in utile grazie al piano di ristrutturazione. Un piano reso necessario dalla necessita’ di far  fronte alla crescente concorrenza dei produttori di farmaci generici.