Giovani in fuga dall’Italia: in dieci anni via 250mila. Londra meta più ambita

8 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

In circa un decennio sono andati via circa 500mila italiani, la metà giovani tra 15 e 34 anni. Il dato è quello che emerge dal “Rapporto 2019 sull’economia dell’immigrazione” della fondazione Leone Moressa presentata oggi alla Camera.

La fuga dall’Italia di 250mila giovani è costata 16 miliardi di euro, oltre un punto percentuale di PIL.  Londra è la meta più ambita dai nostri giovani (scelta dal 20,5% di chi è partito nel 2017 e dal 19,3% di chi è partito negli ultimi dieci anni). Al secondo posto la Germania.