Gilet Gialli costati 170 milioni prima dei disastri ai Campi Elisi del week-end

19 Marzo 2019, di Daniele Chicca

Le proteste dei Gilet Gialli sono già costate alle casse dello Stato francese 170 milioni di euro. E il conto sarà ancora più salato se si considera che i calcoli della Federazione francese delle assicurazioni non tengono conto dei danni recati dai manifestanti nelle proteste dello scorso week-end a Parigi e in particolare negli Champs-Élysées.

Da novembre circa 10.000 richieste di copertura assicurativa sono state depositate secondo quanto risulta alla federazione. Il governo ha ammesso disfunzioni nella gestione della sicurezza nella capitale e ha licenziato il capo della polizia Michel Delpuech. Ora l’intenzione del presidente Emmanuel Macron e del primo ministro Edouard Philippe è quella di impedire le manifestazioni dei Gilet Gialli che presentano dei gruppi violenti al loro interno.