Giappone: rialzano la testa i servizi ma restano in fase di contrazione

5 Luglio 2021, di Mariangela Tessa

Cresce l’attività dei servizi giapponesi. Nel mese di giugno l’indice Pmi ha segnato un aumento a 48 punti dai 46,5 punti di maggio, sopra le attese che indicavano una quota di 47,2 punti.
Il settore resta, tuttavia, ancora in contrazione, visto che il punteggio è inferiore a 50, soglia spartiacque tra la riduzione e l’espansione.