Giappone: rallenta la caduta dell’export in settembre

19 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Migliora il quadro del commercio estero in Giappone nel mese di settembre. Secondo i dati comunicati oggi dal Ministero delle Finanze, sul fronte export, le esportazioni sono diminuite su anno del 4,9% a 6.055,1 miliardi di yen (49 miliardi di euro). Si tratta di un netto miglioramento rispetto agli ultimi mesi, quando il loro declino ha raggiunto livelli a doppia cifra.
Le importazioni hanno continuato a diminuire (-17,2% su base annua), raggiungendo 5.380,1 miliardi di yen (circa 43,5 miliardi di euro).