Giappone: Pmi manifatturiero si conferma in fase di contrazione

3 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Rallenta il manifatturiero in Giappone nel mese di maggio con le condizioni della domanda interna ed esterna che peggiorano e le aspettative di produzione che diventano negative per la prima volta da novembre 2012.

Il dato dell’indice PMI manifatturiero, pubblicato da Markit e realizzato da Nikkei, si è attestato a 49,8 punti, in calo rispetto ai 50,2 punti di aprile.

L’indicatore scivola quindi al di sotto della soglia critica dei 50 punti che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.