Giappone: Pmi manifatturiero scende verso soglia critica

1 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Parte male il 2019 per l’attività manifatturiera giapponese, cresciuta a gennaio al ritmo più lento degli ultimi 29 mesi sulla scia della drastica riduzione degli ordini per le esportazioni. L’indice finale Pmi elaborato da Markit/Nikkei mostra un calo a 50,3 su base destagionalizzata rispetto a 52,6 a dicembre, anche se lievemente sopra la lettura preliminare di 50,0. L’indicatore rimane appena sopra il livello di 50 che separa la contrazione dall’espansione.