Giappone: parte male il 2021 per la manifattura, giù in fase di contrazione

22 Gennaio 2021, di Mariangela Tessa

Parte male il 2021 per la manifattura in Giappone. L’indice Pmi è sceso a 49,7 a gennaio dal 50 di dicembre, tornano così in fase di contrazione. Lo comunica IHS Markit aggiungendo che l’indice composito scende a 46,7 da 48,5 di dicembre 2020, mentre per i servizi passa da 47,7 di dicembre a 45,7.