Giappone: manifattura resta in fase di contrazione

6 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Resta in fase di contrazione la manifattura in Giappone. Il PMI si è attestato infatti a dicembre a quota 48,4 punti, sotto i 50 punti, che rappresentano la linea di demarcazione tra fase di contrazione e fase di espansione, e contro i 48,9 punti di novembre.