Giappone: le tensioni commerciali appesantiscono l’export

22 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Il Giappone sente il peso della guerra commerciale e accusa ad aprile un netto calo del surplus, appesantito soprattutto dal cattivo andamento delle esportazioni verso la Cina.

Secondo le statistiche del ministero delle Finanze, il saldo degli scambi commerciali ha segnato un calo a 60,4 miliardi di yen (480 milioni di euro) contro un surplus di 620,9 miliardi di yen un anno prima