Giappone: disoccupazione resta ferma al 2,4%, migliora fiducia consumatori

29 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Resta stabile al 2,4% il tasso di disoccupazione del Giappone è rimasto stabile. Il dato, riferito al mese di ottobre, rimane vicino ai minimo degli ultimi 26 anni testati all’inizio dell’anno, al 2,2%.

Nel frattempo, migliora anche l’umore dei consumatori. Nel mese di novembre, l’indice della fiducia ha segnato un aumento a quota 38,7, meglio dei 36,8 punti attesi e sopra i 36,2 punti del mese precedente.