Giappone: banca centrale conferma tassi

20 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

La Banca del Giappone (BoJ) ha lasciato invariati i tassi al -0,1%, ma ha avvertito che la politica di allentamento fiscale potrà essere ancora più espansiva se emerge il rischio di una crisi finanziaria. Nella decisione ha sicuramente influito la guerra commerciale tra Usa e Cina che rende l’economia più esposta a rischi.  Inoltre ha mantenuto intatto il piano di acquisto di asset per 80mila miliardi di yen l’anno (738 miliardi di dollari).