Giappone: accelerano i prezzi, ma l’obiettivo del 2% resta lontano

29 Settembre 2017, di Mariangela Tessa

Resta ben lontano dall’obiettivo di inflazione del 2% della Banca centrale giapponese, l’indice dei prezzo al consumo nipponico: esclusi i prodotti deperibili, l’aumento è stato dello 0,7% in agosto su un anno, accelerando il trend positivo visto all’inizio dell’anno.

Dopo l’inflazione tra lo 0,4% e lo 0,5% tra maggio e luglio, il dato di agosto è incoraggiante. Ma escludendo l’energia oltre al cibo fresco, i prezzi sono aumentati solo dello 0,2% in agosto.