Giappone: a maggio calano le vendite al dettaglio. Attese deluse

29 Giugno 2020, di Alessandra Caparello

Nel mese di maggio calano le vendite al dettaglio in Giappone che secondo quanto reso noto il Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria scendono del 12,3% rispetto al mese precedente dopo il -13,9% di aprile (rivisto da -13,7%).

Il dato delude le attese che avevano stimato una flessione dell’11,6%. Su base annuale le vendite sono salite del 2,1%, a fronte del -9,9% registrato ad aprile.