Gettito fiscale cresce nel primo trimestre del 2018

7 Maggio 2018, di Alberto Battaglia

Migliorano le entrate dell’erario nei primi tre mesi dell’anno: con un risultato di 97,058 miliardi la crescita anno su anno si è attestata al 2,8%. Il contributo è stato sensibile sia per le entrate riferibili alle imposte dirette (+2,9%, 54,472 miliardi) sia a quelle indirette (+2,6%). La crescita delle imposte dirette “riflette essenzialmente l’andamento delle ritenute Irpef sui lavoratori dipendenti e sui pensionati (+2,5%)”, spiega il ministero dell’Economia, positivo anche l’andamento dell’Ires, aggiunge il Tesoro, che segna una crescita di 112 milioni (+11,2%).

Nel primo trimestre, poi, “mostra un incremento significativo il gettito dell’imposta sostitutiva sui redditi da capitale e sulle plusvalenze (+57%), per effetto del versamento a febbraio dell’imposta sui risultati della gestione individuale di portafoglio in regime di risparmio gestito, che riflette la performance positiva dei mercati nel corso del 2017”.