Gestore francese lancia primo fondo comune di Bitcoin

24 Novembre 2017, di Livia Liberatore

Il gruppo francese Tobam ha annunciato la creazione del primo fondo comune di Bitcoin al mondo, offerta che avvicinerebbe molto gli investitori istituzionali alle criptovalute. Il lancio del fondo è stato approvato dall’Autorité des Marchés Financiers, uno dei principali regolatori del Paese. Il Credit Agricole avrà la custodia dei Bitcoin legati al fondo. Secondo il presidente di Tobam, Choueifaty il fondo ha già riscosso l’interesse degli investitori.

Da quando la moneta virtuale Bitcoin è entrata in circolazione, i regolatori sono stati finora cauti nell’autorizzare la creazione di prodotti finanziari Bitcoin perché avrebbero dato legittimità a un prodotto che era spesso associato al dark-web.