Germania: Pmi manifatturiero in crescita, record dal 2011

21 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – L’economia della più grande nazione europea, la Germania, gode di ottima salute. A renderlo noto l’indice Pmi manifatturiero calcolato da Ihs Markit secondo cui a metà febbraio è salito a quota 57, superando le attese ferme a 56 e in calo rispetto al 56.4 di gennaio.

Il dato rappresenta il livello più alto mai registrato dal maggio del 2011.  Bene anche il settore dei servizi, con l’indice che balza a 54.4, contro il 53.6 previsto dal consensus di mercato e quota 53.4 rilevata precedentemente. L’indice composito è indicato a 56,1 (54,8 a gennaio) ai massimi da 34 mesi, mentre l’indice servizi è a 54,4 ai massimi da tre mesi.