Germania, ministro Interno: “Divieto parziale del burqa”

19 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Sulla scia della polemica sul burkini, anche in Germania si discute sugli abiti tradizionali delle donne musulmane. Mentre la cancelliera Angela Merkel ha dichiarato che il burqa è un “ostacolo all’integrazione”, il ministro tedesco dell’Interno Thomas de Maizière ne ha chiesto un parziale divieto.

“Siamo d’accordo per respingere il burqa, siamo d’accordo sull’introduzione per legge del principio che di debba mostrare il volto in contesti in cui questo è necessario per la nostra società: al volante, nel corso di procedure amministrative, nelle scuole e nelle università, nella pubblica amministrazione e nei tribunali”.