Germania, forte frenata Pmi manifatturiero, minimo in 15 mesi

1 Marzo 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – L’indice Pmi manifatturiero della Germania ha sofferto a febbraio un forte rallentamento a 50,5, scivolando al minimo in 15 mesi, dai 52,3 di gennaio. I sottoindici dei nuovi ordini e delle nuove esportazioni sono scivolati al minimo dalla scorsa estate.

L’indice Pmi della Francia è rimasto a livelli vicini alla stagnazione, a 50,2 punti, dai 50 di gennaio. Le società intervistate da Markit hanno segnalato una flessione nel nuovo business parlando anche di pressioni deflazionistiche.

L’indice dell’Olanda ha segnato il ritmo di espansione più lento in 18 mesi, scivolando a 51,7 punti dai 52,4 punti precedenti.

L’indice PMI della Spagna è sceso a 54,1 da 55,4 precedenti. Si è trattato del 27esimo mese di espansione, a un ritmo solido.