Germania, fermati tre richiedenti asilo siriani: probabile il legame con l’Isis

13 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Tre richiedenti asilo siriani sospettati di un coinvolgimento con la rete che ha organizzato gli attentati di Parigi dello scorso 13 novembre sono stati arrestati nel Nord della Germania: i tre ragazzi di 17, 18 e 26 anni avevano raggiunto il Paese transitando dalla Turchia e penetrando in Ue dalla Grecia, probabilmente su mandato dell’Isis. Il ministro dell’Interno francese Thomas de Maizière ha dichiarato che “Tutto sembra indicare che i tre sospettati siano stati aiutati dallo stesso gruppo che ha organizzato il viaggio di alcuni attentatori di Parigi”. I tre siriani sarebbero entrati in Germania “per condurre una missione concreta o per attendere ulteriori istruzioni”, scrive la procura. Uno di loro, il 17 ha ricevuto un addestramento di retto all’uso di armi esplosivi da parte dello Stato Islamico, cui si sarebbe unito lo scorso settembre a Raqqa.