Germania: consumi iniziano il 2021 col piede sbagliato

2 Marzo 2021, di Mariangela Tessa

Inizio d’anno debole per le vendite al dettaglio in Germania che, nello scorso mese di gennaio, hanno segnato un calo del 4,5% su base mensile al netto di fattori stagionali e di calendario. Lo rende noto l’ufficio federale di statistica Destatis, aggiungendo che su base annua la flessione è stata dell’8,7 per cento.