Gentiloni: “Investimenti e riforme ristrutturali per la sostenibilità del debito”

27 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

“Investimenti e riforme strutturali danno un contributo chiave alla sostenibilità del debito”. Così il nuovo commissario agli affari economici della Ue, Paolo Gentiloni.

“Cercherò di far applicare alla Commissione il Patto di stabilità e crescita facendo pieno uso della flessibilità consentita dalle regole e assieme ai tassi bassi ci aiuterà ad avere un orientamento di politica monetaria più amico della crescita, salvaguardando allo stesso tempo la responsabilità (…) Come membro del Parlamento durante gli anni della crisi ho capito l’importanza sia di salvaguardare la sostenibilità dei conti che la capacità di dare sostegno economico nei momenti di difficoltà. Durante il mio mandato, mi impegno a dare risultati su un’agenda che sostenga la crescita e trovi il giusto equilibrio tra la sostenibilità nel tempo e l’affrontare problemi nel breve attraverso l’appropriata flessibilità nelle regole Ue”.