Generali: malgrado il calo, utili sorprendono in positivo

29 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

TRIESTE (WSI) – In calo l’utile netto del gruppo Generali nel primo semestre del 2016, -9,9% a 1,2 miliardi di euro, un risultato comunque nettamente superiore alle aspettative degli analisti che stimavano 1,1 miliardi di euro.

Si è attestato a 2,5 miliardi di euro (-10,5%) Il risultato operativo nel semestre, mentre i premi sono pari a 37 miliardi di euro (-2,1%), con il ramo danni in crescita dell’1,3% e quello vita in calo del 3,5% per effetto della “volatilità dei mercati azionari”.

“Sull’utile pesano maggiori svalutazioni e minori profitti frutto di una politica di gestione in linea con la strategia di preservare la futura redditività in presenza delle attuali condizioni avverse dei mercati finanziari. I risultati delle performance tecniche del nostro business dei primi sei mesi sono solidi e incoraggianti, nonostante condizioni di mercato estremamente avverse”.

Così il Group Ceo di Generali, Philippe Donnet, commentando i risultati semestrali.