General Motors pronta a licenziare quattromila dipendenti in Nord America

4 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

Quattromila lavoratori della General Motors prossimi al licenziamento. Il taglio annunciato dalla stessa casa automobilistica statunitense fa parte di una ristrutturazione voluminosa finalizzata ad aiutare l’azienda a prepararsi per un futuro di veicoli autonomi e auto elettriche.

I funzionari della General Motors hanno affermato di aspettarsi di creare 2.700 posti di lavoro in vari siti statunitensi.