General Electric, titolo crolla dopo guai giudiziari in vista

26 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Le azioni di General Electric scendono sotto i 14 dollari, i livelli più bassi visti da luglio 2010 quando GE ha toccato 13,81 dollari per azione. Venerdì della scorsa settimana la compagnia ha annunciato un’azione potenziale da parte del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti in relazione alle violazioni della legge Usa sui mutui subprime. GE ha anche nominato tre nuovi direttori nel proprio consiglio di amministrazione. A gennaio, la società ha registrato una perdita di 10 miliardi di dollari nel trimestre, a causa di un carico di $ 6,2 miliardi per aumentare le riserve assicurative e un forte calo degli utili nelle sue divisioni energia e trasporti.