General Electric, onere netto da 6,2 miliardi per revisione riserve assicurative

16 Gennaio 2018, di Livia Liberatore

General Electric ha annunciato un onere netto da 6,2 miliardi di dollari (9,5 miliardi l’impatto al lordo delle imposte) nel quarto trimestre 2017 in seguito al processo di revisione delle riserve del portafoglio assicurativo in run-off di Ge Capital. Dalla multinazionale comunicano inoltre un piano per contribuire con 15 miliardi di dollari nei prossimi sette anni per sostenere le riserve statutarie e la sospensione del pagamento di dividendi alla capogruppo nel prossimo futuro. Il titolo perde il 3,46%.