Gacs, banche: MEF chiede proroga a Bruxelles di altri 18 mesi

18 Agosto 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Proroga di ulteriori 18 mesi per concedere la garanzia sulle Gacs, cartolarizzazioni delle banche. Questa la richiesta che il MEF avrebbe fratto a Bruxelles come dicono fonti vicine a via XX Settembre e riportate dai media.

Tra le principali banche che hanno previsto l’utilizzo di questa garanzia nelle loro operazioni di cessione dei crediti in sofferenza figurano MPS, Banca carige, Banco BPM.