G8 Genova: Italia risarcirà le vittime di Bolzaneto

6 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Il governo italiano riconosce i propri errori sui fatti del G8 di Genova e in particolare su quanto accaduto nella caserma di Bolzaneto nel 2001.

A Strasburgo il Governo si impegna ad offrire 45mila euro ad ognuna delle sei persone che subirono maltrattamenti nella notte tra il 21 e il 22 luglio. Lo rende noto la Corte Europea dei diritti umani in due decisioni in cui “prende atto della risoluzione amichevole tra le parti” e stabilisce di chiudere questi casi.