G20, tutto pur di ottenere una crescita solida e sostenibile

23 Luglio 2016, di Daniele Chicca

Affrontare le conseguenze potenziali sia dal punto di vista economico che finanziario per poter conseguire una crescita solida e duratura. È l’impegno che hanno preso i leader dei ministeri delle Finanze del G20 a Chengdu.

Un altro argomento forte del meeting del G20 riguarda la paura di un crescente protezionismo in un contesto di guerre valutarie e politiche monetarie divergenti. La Cina, paese ospitante della riunione dei grandi del mondo, ha preso un impegno per raggiungere una maggiore cooperazione e comunicazione politica con gli altri Stati presenti. Questo aumenterebbe la trasparenza della politica monetaria e l’efficacia della politica fiscale.