Fuksas: pronto a collaborare per la ricostruzione dopo il terremoto

6 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

L’archistar Massimiliano Fuksas, al termine del suo colloquio informale con il Commissario straordinario alla ricostruzione Vasco Errani, ha manifestato la sua disponibilità a collaborare con il processo di rinnovamento delle aree colpite dal terremoto. “Sono a disposizione, a disposizione dei sindaci e delle comunità… Se me lo chiedono, io posso dire: ‘magari sbaglio, ma io qui farei così…'”, ha dichiarato Fuksas ad Askanews, “Con Errani siamo amici ci conosciamo da tempo: non ho chiesto un colloquio formale, abbiamo avuto una conversazione generale, ma sono a disposizione”.

La sfida per i centri colpiti dal sisma non sarà facile, avverte l’architetto: “la situazione è molto difficile, il recupero è complicato. Si tratta non solo di materiali” da reperire, ma anche di “recuperare un senso di comunità in zone in cui ormai ci sono solo degli anziani… È difficile, ma dobbiamo provarci”.