FT: Apple citata in giudizio da programmatori cinesi. Guerra di app

7 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Gli sviluppatori cinesi chiamano in causa Apple, per abuso di potere. Le accuse mosse al colosso di Cupertino riguardano la rimozione arbitraria secondo gli sviluppato di almeno 1 milione di app cinesi dallo store on line contro appena 200mila app made in Usa.

A riportarlo il Financial Times.