Frodi sul credito: perdita netta di 153 milioni, vittime preferite gli uomini

7 Agosto 2018, di Alessandra Caparello

26.600 le frodi sul credito scoperte l’anno scorso in Italia per una perdita netta pari a 153 milioni di euro. Lo rivela un’indagine di Osservatorio Crif-Mister Credit.

Le truffe su carte di credito sono solo il 27,7% del totale ma sono crescite del 49% sul 2016 e le vittime predilette sono gli uomini, il 57,8% dei casi contro il 18,1% delle vittime di sesso. La regione con il maggior numero di truffe di questo tipo è la Sicilia (16%), seguita dalla Campania (15,9%).